i lettori

Simonetta Bitasi]
Luca Rota
Carla Casazza
Carla Casu
Stefano Devoto
Tommasina Squadrito
…you’ll love publishing
Elisa Saba
Lilia Palmiotti
Guido Palmiotti
Marco Latini
Francesca Manzoni
Luisa Capelli
Andrea Regazzo
Alessandra Carelli
Silvia Sartorio
Enrichetta Frezzato
Francesca Gerosa
Simona Cattaneo
Anna Basile
Fabio Muzi Falconi
Giacomo Donati
Tomaso Biancardi
Fiamma Lolli
Eugenio Santangelo
Tina Bruni
Romano A. Fiocchi
Rocco Baiocchi
Simone Morgagni
Filippo di Cataldo
Antonio Celano
Andrea Gessner
Angelo Orlando Meloni
Angela Rigoli
Giulia Giordani
House of Books
Gabriella D’Agostino
Franco Maria Colombo
Alessia Vergolani
Roberto Novaresio
Stefania Scaradozzi
Milva Maccione
Stefano Fragasso
Giovanna Guandalini
Mariangela Ariotti
Giancarlo Zedde
Nadia Callegari
Marco Freccero
Andrea Millotti
Leonardo Rubini
… le adesioni continuano anche nei commenti…

Annunci

8 commenti to “i lettori”

  1. Premessa: aderisco ma con qualche riserva.
    Ho partecipato spesso con entusiasmo alla manifestazione che si tiene a Roma nei giorni intorno all’8 dicembre dove i piccoli editori possono avere il loro spazio. Spesso cerco proprio proposte dei piccoli editori per vedere che c’è di nuovo nell’aria. Penso che invece molti autori invece di far polemiche pubbliche se essere pubblicati da questo o quello dovrebbero semplicemente avere il coraggio di cambiare.

    Credo che sia assurdo che nei supermercatii libri siano scontati del 15% sempre e comunque. Perchè la gente viene invitata a comprare solo ciò che viene pubblicizzato e quindi di moda, non invitata a scegliere.
    Ogni tanto avere degli sconti a me lettore che spende per libri circa 70 euro al mese (complessivi nella famiglia) non nego fa comodo.
    Le grandi case editrici hanno spazi sempre più grandi e anche grandi librerie sulle stesse vie non riescono a sopravvivere.

    Credo che si debba imparare a fare sistema. Capire come fare a fidelizzare i lettori che spendono. In Italia ci sono solo una parte di lettori che comunque legge e spende. Parte di questi legge solo i prodotti dei premi o i libri più pubblicizzati, forse questi non potrenno mai essere ‘rubati’ alla concorrenza agguerrita dei supermercati e delle tessere punti o degli sconti al 30%. Però poi ci sono quelli che comprano anche per 1000 euro all’anno. Questi cercano prodotti particolari (non vanno sempre a scegliere il best seller).

    Forse solo uniti in spazi opportuni per far scegliere un libro, puntando a prodotti non per forza costosi (via la brossura, viva la lettura leggera), con l’attenzione al cliente con servizi mirati (appoggio dei libri ordinati? lista dei desideri? email con capitoli demo? qui servono i creativi), magari anche con sconti promozionali su nuovi autori,

    Spesso sono costretto ad andare nelle librerie enormi perchè non c’è scelta, gli spazi sono piccoli, o so cosa voglio o non so dove devo guardare. Prima di occuparsi degli sconti forse deve cambiare il modo di raggiungere il cliente, di trovare prodotti nuovi. Non so perchè i nuovi scrittori spesso partono già a pubblicare da grandi case editrici, dovrebbe essere più facile avere il coraggio di pubblicare novità.

  2. aderisco all’appello da voi lanciato!

  3. ADERISCO ALL’APPELLO

  4. Aderisco all’appello perchè credo nelle piccole realtà editoriali e nell’indipendenza della scrittura!

  5. Ultraaderisco all’appello, con tutta la forza e tutta la voce che posseggo. Proteggiamo il commercio librario vero, non quello capitalista, sporco ed ignorante. Garantiamoci la libertà e l’indipendenza di pensiero, assicuriamoci il futuro.

  6. aderisco con entusiasmo! viva i piccoli editori!!!!

  7. Ottima lotta: chiara, diretta e per il bene comune!
    Sono con voi, diffondiamo le nostre ragioni e cerchiamo di farle applicare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: