Archive for settembre, 2012

settembre 21, 2012

21 settembre Giornata della Bibliodiversità

di Anita Molino – FIDARE

Oggi viene celebrata nel mondo la giornata della bibliodiversità. A tal proposito riteniamo opportuno offrire qualche considerazione su un orientamento editoriale che sembra aver preso piede in in Italia negli ultimi mesi e che rischia di avere un impatto rilevante proprio sulla bibliodiversità.
Sono circa sei/otto mesi che in Italia il mondo editoriale dibatte attorno all’ultima idea del marketing librario: il libro “low cost” come risposta alla crisi economica, al calo delle vendite, ecc.
E così molte case editrici, sull’esempio di Newton Compton, hanno dato vita a iniziative la cui caratteristica basilare è il prezzo molto contenuto, sempre sotto i 10 euro, e in qualche caso molto al di sotto di questo limite.
I titoli prodotti sono essenzialmente di narrativa, e gli editori interessati a queste operazioni sono di fascie disparate: ovverossia non soltanto grandi gruppi ma anche medi e piccoli editori.

Questo tipo di operazioni denunciano, a nostro parere, una situazione di disagio e di ansia all’interno della casa editrice. Il mercato editoriale, come è noto, vive una crisi molto grave, e i numeri di questa crisi possono essere riassunti in uno solo: il fatturato ad oggi (settembre 2012) si è contratto del 25% rispetto al 2011, che già era stato disastroso rispetto al 2010. A fronte di questo crollo l’unica leva a cui si pensa è il prezzo, e ciò che poteva essere messo in vendita qualche anno fa a 14/16 euro ora viene proposto a 5,90 / 7,90 / 9,90.
Cosa pensare di azioni di questo genere?

read more »

Annunci
settembre 13, 2012

la legge Levi compie un anno

La legge Levi, che regolamenta sconti e promozioni sul prezzo del libro, allo scopo di garantire la pluralità del mercato e la bibliodiversità, oltre che la vita di editori e librai indipendenti, compie un anno. Poiché la legge prevedeva una verifica dopo dodici mesi, il 25 settembre ci sarà un incontro alla Camera dei Deputati di rappresentanti della Commissione Cultura, di editori e di librai, per discutere del suo funzionamento durane questo anno. Chiediamo agli editori e ai librai indipendenti che ci hanno accompagnato nella battaglia per migliorare e attuare questa legge di darci esempi del suo funzionamento, degli effetti positivi, delle trasgressioni e di possibili miglioramenti.

Roma – Camera dei Deputati – Sala del Mappamondo, 25 Settembre 2012 – ore 10.30
Ad un anno dall’approvazione della legge sul prezzo dei libri

APERTURA DEI LAVORI
On. Manuela Ghizzoni, Presidente della VII Commissione

INTERVENTI
Aldo ADDIS (Libreria Koiné), Martin ANGIONI (Amazon), Ginevra BOMPIANI (Nottetempo), Alessandro BOMPIERI (RCS), Riccardo CAVALLERO (Mondadori), Marcello CICCAGLIONI (Arion), Teresa CREMISI (Flammarion), Federico ENRIQUES (Zanichelli), Gian Arturo FERRARI (Centro per il libro e la lettura), Alberto GALLA (ALI), Dario GIAMBELLI (Feltrinelli), Giovanni Ulrico HOEPLI (Hoepli), Giuseppe LATERZA (Laterza), Stefano MAURI (GeMS), Stefano PARISE (AIB), Marco POLILLO (AIE), Antonio SELLERIO (Sellerio)

Coordina l’incontro Marino SINIBALDI

INTERVENTO CONCLUSIVO
Dott. Paolo Peluffo, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega all’informazione e all’editoria

L’incontro è aperto a tutti e, in particolare, a tutti GLI EDITORI purché, nel rispetto delle procedure di accesso alla Camera, si siano preventivamente registrati.