ci scrive [Simone Barillari]

In ritardo, e per il poco, per il niente che può contare la mia adesione, aderisco completamente, incondizionatamente all’appello. Si fa un gran parlare di preservare i sapori originali, i piatti tipici, le tradizioni gastronomiche, ma nessuna diversità è importante per un popolo quanto quella dell’unico nutrimento che si mangia con gli occhi.

Annunci

2 Responses to “ci scrive [Simone Barillari]”

  1. Sono una lettrice molto assidua. compro e leggo dai 4 ai 6 libri al mese a volte di più. io penso che sia giusto salvaguardare l’esistenza delle case editrici indipendenti ma il prezzo dei libri è oggettivamente alto. In un paese che non legge è difficoltoso continuare a spendere così tanti soldi. leggo da sempre ma ho proveto un grande piacere all’exploit dei libri classici a 1000 lire. ne ho fatto una scorpacciata senza precedenti. poi ho continuato. Io compro anche al supermercato con lo sconto fisso del 15% e ben venga!!
    Dopo aver vissuto a Firenze e a Lucca, entrambe città con grande vivacità culturale e una certa densità di librerie, sono arrivata a viareggio. Qui il mercato fino a poco tempo fa se lo dividevano due librerie in cui non si trovava mai nulla e tutto andava prenotato per non parlare dei gestori di queste librerie che erano così poco comunicativi…. A me piace entrare in una libreria e sfogliare. Se devo prenotare preferisco comprare su ibs o unilibro o altro. La musica è cambiata con l’arrivo della Mondadori. Mi dispiace dirlo ma per me è stato un sollievo: comprando su internet avevo perso il piacere di andare in libreria. Ho visto che alcune delle vostre edizioni si trovano in alcune di queste librerie stantie. Il problema a mio parere è anche il vostro distibutore (ho visto che una di queste librerie ha i vostri libri)…
    Forse dovreste fidelizzare i lettori tramite internet e newsletter. Ora basta, scusate il mio sfogo e comunque tramite facebook ho deciso che comprerò “l’occhio del porco” edizioni instar, naturalmente non ci penso nemmeno ad andare in queslla libreira. lo ordinerò su internet. patrizia

    Per poter continuare a leggere compro i libri anche su internet, approfittando degli sconti. Inoltre immagino che an

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: